Archive from marzo, 2011
Mar 27, 2011 - Idee, Viaggi e vacanze    No Comments

Vacanze e avventure: in Asia.

Vacanze e avventure: in Asia.

In questo post, parleremo di  Vacanze avventurose: in Asia.  Per chi ama fare esperienze nuove ed eccitanti, conoscere luoghi nuovi e diversi, vivere d’avventura, ecco  alcune delle mete in Asia che offrono una vacanza davvero originale e sicuramente non noiosa: Thailandia, PhuketAtollo di AriBhutan, Nepal, Cambogia, Bali, Chengdu, Vietnam, Kota Kinabalu

La Thailandia è un paese del Sud-est Asiatico, la sua popolarità è dovuta non solo alle splendide spiagge del sud che offrono la possibilità di praticare kayak, discese a corda doppia e arrampicate sulle strabilianti montagne di pietra calcarea che svettano sul mare delle Andamane, alla natura incontaminata (tra cui la giungla del Parco Nazionale Khao Yai per appassionati naturalisti, il Monte Inthanon e il Monte Luang, ideali per il trekking) ma anche alle testimonianze archeologiche e artistiche di antiche civiltà.

Phuket: è un’isoletta situata nella Tailandia meridionale, ha un  territorio molto vario, con caratteristiche rocciose e sabbiose, foreste boscose e vegetazione tropicale di ogni tipo. Le spiagge, sono la maggior attrattiva dell’isola e tra queste la meta più ambita è la spiaggia di Patong. E’ il luogo ideale per fare passeggiate alla scoperta delle sue bellezze, (tra cui le cascate di Tonsay), o a dorso di elefanti, di praticare la pesca subacquea e le immersioni,  per visitare il Parco Acquatico FantaSea

L’atollo di Ari è un atollo dell’arcipelago delle Maldive,  lungo 90 Km e largo 30.  Al suo interno racchiude 105 isole di cui solo 15 sono abitate da circa 8.500 persone. Le spiagge sono bianchissime, circondate di palme e con onde perfette per i surfisti. E’ il luogo ideale per chi ama gli sport acquatici,  per effettuare delle bellissime immersioni, per ammirare la fauna che popola i fondali delle isole Maldive. Maaya Thila è uno dei punti di immersione più noti dove è possibile avvistare facilmente anche gli squali.

Bhutan piccolo stato dell’Asia, è localizzato nella catena himalayana. Il suo territorio è formato quasi esclusivamente da montagne (dell’Himalaya che in diversi punti superano i 7 000 metri, il Gangkhar Puensum (7 570 metri) ecc. e grandi fiumi ( su cui è possibile fare kayak o rafting) che scivolano a valle lambendo monasteri medievali, fortezze arroccate sulle colline e campi terrazzati. E’ il luogo ideale per fare trekking, per visitare i monasteri-fortezze (che si trovano  sulla cima delle colline strategiche, speroni o rive del fiume) chiamati Dzong, ( tra cui il tempio  Taktsang (“Nido di Tigre”) arroccato sulla cima di un precipizio, ad un’altezza di 3000 metri s.l.m.;) ed osservare i monaci vestiti di rosso di tutte le età pregare e giocare, ma anche per visitare la Riserva Takin dove potrete osservare l’animale simbolo nazionale del Bhutan (il drago) ed un’incredibile varietà di flora e fauna (soprattutto uccelli)

Nepal stato dell’Asia meridionale, il territorio è compreso tra la pianura del Gange e la catena montuosa dell’Himalaya. E’ il luogo  ideale per gli amanti dell’alpinismo (il sentiero dell’Annapurna è uno spettacolo di vedute mozzafiato), per fare safari faunistici nella giungla, per praticare rafting e parapendio.

La Cambogia è uno stato del sud est asiatico, e una regione prevalentemente pianeggiante con catene montuose relativamente basse. E’ il luogo ideale per fare trekking lungo i sentieri poco battuti delle Cardamon Mountains, le isole tropicali del sud o i laghi vulcanici del remoto nord-est, per vagare in  bicicletta tra le rovine dell’Impero Khmer di Angkor Wat (che ospita decine di templi,) e ancora per fare escursioni lungo  le rive del fiume Mekong  e conoscere la vita rurale delle minoranze etniche che popolano queste aree ma anche per conoscere i  mercati galleggianti piu’ caratteristici di tutto il Sud Est asiatico,  o  per visitare il Parco Nazionale Ream.

Bali è una piccola isola vulcanica dell’Indonesia, ed è attraversata da diversi fiumi: Pakrisan Sungai (“Kris River”), Petanu Sungai (“Cursed River”) e Ayung. Il rilievo più elevato è il Monte Agung ed è un vulcano attivo, come il Monte Batur E’ i luogo ideale per praticare gli sport acquatici, per fare rafting sui fiumi Ayung e Unda, e per escursioni. Da visitare è Monkey Forest, ovvero la foresta delle scimmie, i templi tra cui il Tanalot ed il tempio Uluvat.

Chengdu capitale della provincia del Sichuan, è situata nel sudovest della Cina. Il territorio è  ricco di siti storico-religiosi,  paesaggi unici come montagne e parchi naturali (il Parco Nazionale di Huanglong (o del Drago Giallo) patrimoni naturalistici emozionanti, come la valle di Huanglong e la base WWF per la protezione del panda gigante a Bifengxia, canyon, l’altopiano tibetano, foreste tropicali nello Yunnan, e formazioni carsiche nel Guizhou e nel Guangxi. E’ il luogo ideale per fare rafting sui torrenti o avventurarsi in navigazioni fluviali, fare escursioni verso alcune delle attrazioni principali di Sichuan, tra cui il monte Emei ed il monte Dafo,  dove c’è la più grande scultura di Buddha al mondo.

Vietnam stato del sud-est asiatico racchiude nella celebre giungla vietnamita un’ inimmaginabile patrimonio di flora (latifoglie decidue e conifere, ecc)  e fauna (antilopi, rinoceronti, scimmie notturne, batraci, ecc). Il parco nazionale più antico del paese, il Cuc Phoung, offre un inimitabile gamma di ben 43 biodiversità e oltre 300 specie di rari volatili tropicali. E’ il luogo ideale per fare trekking, ed è una delle mete preferite da coloro che amano percorrere molti chilometri in bicicletta, essendo un paese pianeggiante e con una percentuale di veicoli relativamente bassa, per fare snorkelling o immersioni. Le spiagge più famose sono Vung Tau e Nha Trang intorno a Dalat.

Kota Kinabalu è la capitale dello stato di Sabah in Malesia, ed è situata sulla costa nord-occidentale dell’isola del Borneo. Davanti alla città si apre il Tunku Abdul Rahman Park, un area che racchiude 5 isole caratterizzate da natura incontaminata e acque limpide: Pulau Mamutik (la più vicina), Pulau Sapi, Pulau Gaya (la più grande), Pulau Sulug e Pulau Manukan, luogo ideale per snorkeling, ed immersioni; il Monte Kinabalu,(alta circa 4.100 m d’altezza,) incluso nel famoso Kinabalu National Park è la meta più amata da alpinisti. A circa 145 km di distanza sorge il Parco Nazionale di Crocker Range per gli amanti del trekking e del campeggio (nella giungla).

Mar 23, 2011 - Idee, Viaggi e vacanze    No Comments

Vacanze e avventure: in America e Stati Uniti

Vacanze e avventure: in America e Stati Uniti

In questo post” Vacanze avventurose: in America e Stati Uniti” parleremo di vacanze, che non sempre sono sinonimo di tranquillità, di relax ecc. A volte le vacanze possono rappresentare anche: avventura, esperienze nuove ed eccitanti,  la possibilità di conoscere luoghi nuovi e diversi. Ecco alcune delle mete più caratteristiche e interessanti negli Stati uniti o Americhe che rappresentano tutto questo: Amazzonia in Brasile; Machu Picchu, Sacred Valley in Perù; Grand Canyon, Arizona, Stati Uniti; Parco nazionale Yosemite, California, Stati Uniti; Moab, Utah, Stati Uniti; Isole Galapagos, Ecuador; Kailua-Kona, Isole Hawaii, Hawaii, Stati Uniti; San Carlos de Bariloche, Province of Rio Negro, Patagonia, Parco nazionale di Sequoia e Kings Canyon, California, Stati Uniti; Parco nazionale di Corcovado, Osa, Province of Puntarenas, Costa Rica; Ambergris Caye, Belize Cayes; Parco Nazionale dei Vulcani delle Hawaii, Isole Hawaii, Hawaii, Stati Uniti; Parco nazionale e Riserva di Denali Alaska, Stati Uniti; Patagonia, Cile; Parco nazionale di Acadia Maine, Stati Uniti; Copper Canyon, Messico settentrionale, Messico; Parco nazionale di Olympic, Washington, Stati Uniti; Parco nazionale Glacier, Montana, Stati Uniti; Parco nazionale di Haleakala, Maui, Hawaii, Stati Uniti; Hood River, Oregon; El Calafate, Province of Santa Cruz, Patagonia, Argentina; Out Islands, Bahamas, Caraibi; San Juan, Portorico, Caraibi.

Amazzonia in Brasile: la maggiore foresta tropicale del mondo, vanta una flora e una fauna ricchissime e ineguagliabili, circa 60.000 specie di piante, 1.000 specie di uccelli e oltre 300 specie di mammiferi, 80 mila km di fiumi navigabili, il più grande il Rio delle Amazzoni, ospita 2.400 specie diverse di pesci. E’ il luogo ideale per avventure in battello, per ammirarare animali come i delfini rosa di fiume, le chiassose scimmie urlatrici, i tucani o le ricche miniere di ferro e oro di cui è ricchissima.

Machu Picchu, Sacred Valley in  Perù: La mitica “città perduta” la più spettacolare impresa architettonica inca, ad oltre 2500 metri di altitudine, è  posta tra speroni rocciosi, il Machu Picchu (cima vecchia) e lo straordinario Huayna Picchu (cima nuova), da cui è possibile osservare le rovine e la Valle di Urubamba. E’ il luogo ideale per fare trekking (lungo il Sentiero Inka) ma è anche il più affascinante e misterioso sito archeologico del mondo.

Grand Canyon, Arizona, Stati Uniti: è una immensa gola creata dalle placide acque del fiume Coloradoche si estende per 446 km. E’ il luogo ideale per fare rafting sul fiume, per escursioni in aereoplano ed elicottero, ma anche per  trekking ed escursioni guidate a cavallo.

Parco nazionale Yosemite, California, Stati Uniti: Sugli oltre 3.000 km2 , è un parco ricco di straordinarie bellezze naturali: altissime rupi, sequoie giganti, praterie, cascate spettacolari, alberi giganti,  torrenti e  il celeberrimo massiccio di granito, l’ Half Dome (cupola rotonda di granito). Oltre ad ammirare queste bellezze naturali è anche il luogo ideale per avventurose gite a dorso di cavallo o di mulo organizzate da tre scuderie presenti nel parco.

Moab, Utah, Stati Uniti: è una zona ricca di sentieri (tra cui  Slickrock Trail ) e parchi Arches e Canyonlands Parchi Nazionali. E’ il luogo ideale per pedalate in mountain bike, per fare arrampicate, trekking o rafting sul fiume Colorado, ma anche per avventure in fuoristrada ricordiamo il Moab Jeep Safari che si svolge qui ogni anno.

Isole Galapagos, Ecuador: è un arcipelago di circa 50 isole vulcaniche con spiagge dalla sabbia multicolore. L’ampia varietà di climi e di habitat dovuta alle correnti della zona hanno portato all’evoluzione di numerose specie locali di animali e vegetali. E’ il luogo ideale per chi ama il trekking, lo snorkeling, il kayak e le immersioni,  sport che vi permetteranno di osservare da vicino meravigliosi animali come: iguane, tartarughe e leoni marini

Kailua-Kona, Isole Hawaii, Hawaii, Stati Uniti: conosciuto anche come Kona Coast Park di Stato, è il centro del commercio e dell’industria del turismo della zona Ovest delle Hawaii. E’ formata da tre grandi spiagge immerse nella quiete e poco frequentate, qui è possibile ammirare la barriera corallina, le tartarughe marine verdi delle Hawaii, le foreste tropicali con le cascate. E’ il luogo ideale per gli amanti degli sport acquatici: surf (North Shore, Oahu), winsurf (Hookipa Beach) immersioni (Lanai, la caldera di Monokini e le coste settentrionali di Oahu e Kauai ), pesca, ecc e per l’attività all’aperto: passeggiate all’ Hawaii Volcanoes National Park, l’Haleakala National Park o escursioni verso la Na Pali Coast di Kauai; ecc

San Carlos de Bariloche, Province of Rio Negro, Patagonia: è una città dell’Argentina situata ai piedi delle Ande è circondata da laghi (Nahuel Huapi ,Gutiérrez Lago , Moreno Lago e Lago Mascardi ) e montagne ( Tronador, Cerro Catedral e Cerro López). E’ una meta perfetta per gli amanti del parapendio e delle arrampicate, è famosa per lo sci, ma offre anche altre attività quali sport acquatici e trekking.

Parco nazionale di Sequoia e Kings Canyon, California, Stati Uniti: Il Parco nazionale di Sequoia e il  Kings Canyon National Park, gestiti dal  National Park Service sono conosciuti come Sequoia and Kings Canyon National Parks. Due parchi ricchi di attrazioni, come i canyon scenografici, gli alberi più grandi del mondo (tra cui la sequoia gigante, il Generale Sherman), il Moro Rock, uno spuntone di roccia granitica alto 75 metri,  la cima più alta degli Stati Uniti continentali il Monte Whitney. E’ il  Luogo ideale per gli amanti del campeggio in aree solitarie, per le escursioni in slitta, lo sci e le passeggiate con le racchette da neve ai piedi.

Parco nazionale di Corcovado, Osa, Province of Puntarenas, Costa Rica: questo parco si estende per oltre 47.000 ettari lungo le coste del Pacifico. Ospita una lussureggiante foresta umida tropicale, popolata da circa 10.000 specie di insetti, oltre 2.400 specie di piante, 700 tipi di alberi, 140 specie di mammiferi (fra i quali il giaguaro, il puma e l’ocelot), 120 specie di rettili e anfibi e oltre 360 specie di uccelli. E’ il luogo ideale per fare passeggiate, passeggiate a cavallo, surf ecc.

Ambergris Caye, Belize Cayes: è la principale isole del Belize e l’attrazioni turistica più importante è la Belize Barrier Reef barriera corallina (situata nelle acque caraibiche a 300 metri dalla costa a nord e a 40 km a sud, la seconda più grande del mondo). Questa isola caraibica è il luogo ideale per vivere avventure emozionanti, praticare immersioni, snorkeling, pesca, navigazione e kayak

Parco Nazionale dei Vulcani delle Hawaii, Isole Hawaii, Hawaii, Stati Uniti: questo parco comprende diversi habitat, risultato di centinaia di migliaia d’anni di vulcanismo. Tutti i vulcani attivi dell’arcipelago sono concentrati nella Big Island, a quasi 50 km a sudovest di Hilo.L’attività vulcanica del parco ha creato diverse spiagge, la più conosciuta la spiaggia, di sabbia nera, Kalapana(ora coperta dalla lava prodotta dall’ultima eruzione). Il parco è il luogo ideale per escursioni in mountan bike, trekking e campeggio.

Parco nazionale e Riserva di Denali, Alaska, Stati Uniti: Il parco nazionale del Denali occupa una superficie superiore a quella dello stato del Massachusetts e ospita una grande varietà d’uccelli e mammiferi. Pochi veicoli privati hanno il consenso di percorrere l’unica strada asfaltata che entra nel parco.  E’ il luogo ideale per fare escursioni con lo zaino in spalle, contemplare gli animali selvatici e affrontare i 6.194 metri del Monte McKinley, la cima più elevata dell’America settentrionale.

Patagonia, Cile: è una regione ricca di laghi, montagne, fiumi selvaggi e pampas. E’ il luogo ideale per il camping per il rafting, per fare trekking o passeggiate nell’entroterra o nel Parque Nacional Los Glaciares (la gigantesca calotta di ghiaccio nella Ande range che alimenta 47 grandi ghiacciai)

Parco nazionale di Acadia, Maine, Stati Uniti: Il parco offre 192 km di piste, 80 km di strade sterrate ed una grande abbondanza di flora e fauna. La zona include montagne, coste e laghi. E’ il luogo ideale per praticare varie attività all’aria aperta come: fare arrampicate sulle scogliere in granito rosa, percorrere a cavallo o in mountain bike strade sterrate, pescare in acque dolci o salate.

Copper Canyon, Messico settentrionale, Messico: Copper Canyon, (gola della Sierra Madre), è una regione a nord del Messico, un luogo ricco di fascino ed emozioni, con le sue gole, le cascate ed una flora e una fauna incredibili. E’ il luogo ideale per escursioni in treno, come il Ferrocarril Chihuahua al Pacífico o Chepe, che corre lungo il canyon principale chiamato Canyon Urique, fra Chihuahua e Los Mochis, sul Golfo di California, (il percorso è di oltre 600 km e attraversa oltre 100 tunnel e 37 ponti ), ma  anche in mountain bike,  a cavallo, ecc.

Parco nazionale di Olympic, Washington, Stati Uniti: Il parco nazionale di Olympic è situato nello stato di Washington, nelle vicinanze della città di Seattle. E’ il luogo ideale per campeggiare ammirando la Foresta Pluviale di Hoh, di fare sci di fondo e di discesa, lo “snow tubing” e le passeggiate con le racchette da neve ai piedi, ecc

Parco nazionale Glacier, Montana, Stati Uniti: questo parco è situato nei pressi del confine canadese. In esso vi sono racchiuse due catene montuose, oltre 130 laghi, oltre 1.000 specie di piante e centinaia di diverse specie di animali. E’ il luogo ideale per escursioni a piedi o a cavallo sotto la guida delle guardie forestali e fare gite in barca. In inverno potrete perlustrare le selvaggezone interne praticando lo sci di fondo o facendo escursioni con le racchette da neve.

Parco nazionale di Haleakala, Maui, Hawaii, Stati Uniti: L’isola di Maui geograficamente, è formata da due grandi vulcani, uno a ovest (le montagne di Mauioccidentale, che arrivano fino al Pu’u Kukui) e uno più grande (e attivo molto più di recente) Haleakala a est. E’ il luogo ideale per il trekking attraverso le distese desertiche di ceneri che circondano l’Haleakala, per osservare le stelle ad alta quota, (ad Haleakala sono presenti telescopi per usi sia civili sia militari), per  praticare Windsurf e Surf da onda (sport molto praticati  in alcune spiagge come Ho’okipa Beach o Sprecksville)

Hood River, Oregon: l’Hood River è un fiume degli Stati Uniti, tributario del Columbia, d’origine glaciale. E’ il luogo ideale per praticare windsurf e kiteboard.

El Calafate, Province of Santa Cruz, Patagonia, Argentina: è una piccola città in Patagonia  e si trova sul confine meridionale del Lago Argentino, nel Parco Nazionale di Los Glaciares. Qui è possibile ammirare oltre al ghiacciaio Perito Moreno, Cerro Torre (una delle più spettacolari cime del Campo de Hielo Sur) e Cerro Chalten (o Fitz Roy) la montagna che fuma (a causa delle frequenti nuvole che si addensano sulla sua sommità). E’ il luogo ideale per fare gite in barca e ammirare i ghiacci o esercitarsi nella pesca o fare lunghe passeggiate a cavallo

Out Islands, Bahamas, Caraibi: Out Islands è un nome dato per le isole che compongono le Bahamas che sono circa 700. Di queste solo una parte  sono vibranti di vita e di turismo, mentre altre hanno come unici abitanti colibrì, fenicotteri rosa e molluschi. E’ il luogo ideale per praticare vela, kayak o “beach combing” e trekking.

San Juan, Portorico, Caraibi: San Juan è uno dei più importanti porti di Puerto Rico E’ il luogo ideale per  cavalcare le onde alte oltre 10 metri di Rincon o rilassarsi con le immersioni subacquee, in particolare lungo le coste dell’Isola di Mona, dell’Isola di Desecheo e di Viesques. L’ambiente tropicale offre l’opportunità di praticare trekking, escursioni a cavallo e arrampicate sulla roccia.