Browsing "diario vacanze"
Gen 14, 2011 - diario vacanze    No Comments

*Il Colosseo Roma.

Il Colosseo Roma.

Durante questo week end a Roma, in giro per la città e i suoi monumenti sono rimasta molto colpita dal Colosseo. E’ di una bellezza unica, e suscita non solo fascino ma anche grandi emozioni peccato, che purtroppo non ho potuto vederlo di sera con tutte le luci accese. Il Colosseo, originariamente conosciuto come Anfiteatro Flavio o semplicemente come Amphitheatrum, è il più famoso anfiteatro romano, continua a leggere…

Gen 14, 2011 - diario vacanze    No Comments

*Via dei Fori Imperiali Roma

Via dei Fori Imperiali Roma

Durante questo week end a Roma non poteva mancare una bella passeggiata in Via dei Fori Imperiali,  la via che congiunge il Colosseo con il Vittoriano, e passa vicino l’area archeologica del Foro Romano.

Area Archeologica e Via dei Fori Imperiali continua a leggere…

 

 

 

 

 

Gen 13, 2011 - diario vacanze    No Comments

Un week end a Roma 4

Un week end a Roma 4

Continua il viaggio in questa meravigliosa città Roma con questo post  “Un week end a Roma 4”. Oggi non descriverò nulla, ma vi farò vedere attraverso alcune foto tutto …, lascerò che le foto parlino per me, regalandovi tante emozioni. Roma è un museo a cielo aperto ma al tempo stesso è una città viva, frenetica e inarrestabile.

08-01-11_1330.jpg

08-01-11_1331.jpg

 

 

 

 

 

Fontana di Trevi

Piazza Colonna, Palazzo Chigi, Palazzo Montecitorio

08-01-11_1355.jpg

08-01-11_1445.jpg

08-01-11_1402.jpg

08-01-11_1356.jpg

 

08-01-11_1352.jpg

 

 

 

 

08-01-11_1351.jpg

 

 

 

 

 

 

 

Galleria Alberto Sordi

 

Piazza di Spagna

08-01-11_1456.jpg08-01-11_1458.jpg08-01-11_1500.jpg

08-01-11_1449.jpg

 

 

08-01-11_1448.jpg

 

 

 

 

Meravigliose vero? Sono dei posti che lasciano senza respiro …

 

 

Roma con il suo centro storico, con le sue splendide piazze, edifici, chiese e musei, non basta una vita per visitarla e scoprirla tutta però anche un solo giorno nella Città Eterna è un qualcosa di imperdibile

 

Gen 11, 2011 - diario vacanze    No Comments

Week end a Roma 3

Week end a Roma 3

Con questo post “Un week end a Roma 3” continua il mio racconto e le foto su questi due giorni trascorsi in questa meravigliosa città, Roma (subito dopo la Befana). Dopo aver lasciato il Vaticano e Castel S. Angelo, ci siamo avventurati nelle vie della città alla ricerca dei monumenti più famosi. Inutile dire che ogni angolo di Roma nasconde una chiesa o un monumento o una strada importante.

08-01-11_1137.jpg08-01-11_1138.jpg

Ecco, le foto di una delle chiese che abbiamo trovato sul nostro percorso prima di arrivare a Piazza Navona: la Chiesa di S Maria della pace.

08-01-11_1147.jpg08-01-11_1151.jpg08-01-11_1157.jpg08-01-11_1201.jpg

08-01-11_1149.jpg

Piazza Navona durante il periodo natalizio si riempie per circa un mese di bancarelle infatti, abbiamo trovato ancora il mercatino della Befana.

Ed ecco, qualche foto di alcuni monumenti di piazza Navona tra cui: l’Obelisco, La Fontana dei quattro Fiumi, la Fontana del Nettuno, Palazzo Pamphilj

08-01-11_1225.jpg08-01-11_1226.jpg08-01-11_1227.jpg08-01-11_1228.jpgE tra le bellezze visitate non poteva mancare il Pantheon. Monumento che sorge in piazza della Rotonda vicino piazza Minerva e così chiamato perché era un tempio dedicato a più divinità. E’ un monumento romano che vanta molti primati tra cui è il meglio conservato, ha la cupola in muratura più grande di tutta la storia dell’architettura, ecc

Le foto sono molto eloquenti, io non aggiungo altro, ma vi do appuntamento al prossimo post.
Gen 11, 2011 - diario vacanze    No Comments

*Un week end a Roma

Un week end a Roma

Penso che almeno una volta nella vita, bisogna visitare Roma la città eterna e con questo post ” Un week end a Roma” voglio raccontarvi della mia esperienza e mostrarvi alcune foto di questa meravigliosa città.

Siamo arrivati a Roma e al nostro albergo, verso le 9 e 10, un bellissimo palazzo papale, prenotato tramite internet con personale cordiale e accogliente, situato al centro della città e a pochi metri dal Vaticano. Fatto il check in, depositato la valigia, carichi di entusiasmo siamo andati alla scoperta di una città che non è solo storica, religiosa, multietnica ma è anche molto affascinante, con i suoi monumenti, e i questo periodo le luminarie,  gli alberi di Natale, nelle piazze più importanti e nelle chiese il Presepe (vedi il post Un week end a Roma tra luminarie e Presepi) continua a leggere…

Gen 11, 2011 - diario vacanze    No Comments

*Un week end a Roma tra luminarie e presepi

Un week end a Roma tra luminarie e presepi.

Con questo post ” Un week end a Roma tra luminarie e presepi” ( week end avvenuto subito dopo la Befana) voglio mostrarvi una piccola raccolta di foto che mostrano alcune luminarie e presepi della città eterna. Ma lascio parlare le foto che vi mostreranno una Roma Bella e affascinante di giorno suggestiva, emozionante ed entusiasmante di sera, questa è Roma continua a leggere…

 

 

 

 

 

Le luminarie a Salerno: Luci d’artista

Oggi vi voglio parlare delle luminarie di Salerno, “luci d’artista” gigantesche opere d’arte luminose create da artisti famosi della luce, montate negli angoli più suggestivi ed attraenti della città che potranno essere ammirate fino al 31 di Gennaio

Fra qualche giorno è la Befana e come dice il proverbio:” l’Epifania tutte le feste porta via” e da ogni paese e città spariranno le luminarie che ci hanno accompagnato durante questi giorni di festa suscitando emozioni e creando una magica atmosfera natalizia, ma non a Salerno!

Le luci d’artista a Salerno potranno essere ammirate fino al 31 di Gennaio: Stelle, pianeti, costellazioni, giochi di colori, misto tra sacro e profano, alberi di Natale e segni zodiacali, un evento che non si può davvero perdere. A parole non si può spiegare la bellezza quindi lascio parlare le foto, anche se non nè faranno rivivere la magia, quella che io invece ho sentito nel vederle da vicino …

13-11-10_1734.jpg 13-11-10_1739.jpg13-11-10_1741.jpg13-11-10_1735.jpg13-11-10_1906.jpg13-11-10_1922.jpg13-11-10_1742.jpg

13-11-10_1743.jpg

 

 

 

 

 

 





Leggi anche:

Le luminarie a Salerno 2011/12

Salerno e le luci d’artista 2011/12

Parco del Mercatello Salerno e la collezione Acquaviva

Il Castello Arechi Salerno

Una passeggiata ad Amalfi Salerno 

Gen 3, 2011 - diario vacanze    No Comments

La Reggia e il Parco di Caserta

La Reggia e il Parco di Caserta

Visitare la Reggia e il Parco di Caserta, è ogni volta non solo affascinante, ma anche sorpredente. E’ la seconda volta che visito la Reggia e il Parco di Caserta, e devo dire che è sempre emozionante come la prima volta.

Ci sono stata molti anni fa,  non ricordavo la maestosità del  Palazzo, che si apre alla vista del turista non appena esci dal parcheggio, non ricordavo l’enorme parcheggio creato proprio per far visitare alla Reggia, ma soprattutto non ricordavo quanto fosse emozionante visitare il parco, che è bellissimo e ben curato.

Credo che chiunque entri nella Reggia rimanga colpito dalla bellezza di quest’opera, e un po’ tutti avvertono la stessa impressione, per un giorno si è proiettati in un mondo non reale antico, tra carrozze trainate da cavalli, tornei di caccia, feste, dame e corti.

La Reggia di Caserta fu costruita dal re Carlo III di Borbone nel 1752-74 sotto la direzione dell’architetto Luigi Vanvitelli e suo figlio Carlo. E’ composta dal Palazzo Reale e da un parco immenso, con splendide fontane e un bellissimo giardino inglese.

Sulle pareti della Reggia, dipinti di autori italiani e olandesi del diciannovesimo secolo, in cui sono ritratte la famiglia di Borgone. Nei sotterranei troviamo esposti progetti, disegni, cimeli, che illustrano l’opera dell’architetto Vanvitelli e infine il meraviglioso Parco Reale, anch’esso realizzato da Vanvitelli e voluto da Maria Carolina d’Austria, ricco di statue, fontane con giochi d’acqua, piante esotiche e rare.

Ed ecco qualche foto

07-09-09_1441.jpg

07-09-09_1451.jpg

07-09-09_1539.jpg07-09-09_1449.jpg07-09-09_1518.jpg07-09-09_1537.jpg

07-09-09_1527.jpg

07-09-09_1532.jpg

 

 

 


07-09-09_1520.jpg

 

 


 

 

 

 

 

 

 

Queste foto non rendono l’idea di quanto sia bello questo posto, visitare la Reggia e il Parco di Caserta rappresenta un esperienza davvero indimenticabile per l’arte e per la storia che ogni pietra, ogni monumento sprigiona.

*Ricordando S. Ambrogio

Ricordando S. Ambrogio

In questo post “Ricordando S.Ambrogio” voglio raccontarvi di una festa bellissima che tra qualche giorno viene festeggiata a Milano, e precisamente il 7 di dicembre e anticipa di un giorno, la più famosa festa dell’Immacolata, con qualche piccola curiosità. Pensando a questa festa, mi viene in mente il periodo in cui ho abitato al nord proprio perchè mio marito lavorava a Milano la città dell’operosità e noi ci mettevamo in viaggio, da un paese a circa trenta chilometri, per immergerci nell’atmosfera incantata di questa festa. Con Sant’Ambrogio ufficialmente inizia il conto alla rovescia per il Natale. continua a leggere…

*Festa dell’Immacolata, S.Gregorio Armeno, Napoli

Festa dell’Immacolata,  S.Gregorio Armeno, Napoli

Fra qualche giorno, l’8 di dicembre, è la festa dell’Immacolata, al nord si festeggia S. Ambrogio al sud invece è con l’Immacolata che inizia il conto alla rovescia per il Natale. Questa è  l’occasione per fare un viaggio o una vacanza a Napoli e scoprire  Via San Gregorio Armeno la celebre strada degli artigiani del presepe, una stradina del centro storico di Napoli, con una miriade di botteghe artigiane, famosa in tutto il mondo proprio per le innumerevoli botteghe dedicate all’arte presepiale. continua a leggere…